menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pasquale Pane

Pasquale Pane

Punto d'oro a Foggia, Pane fa l'eroe: l'Akragas pareggia

Superba prova del "portierone" biancazzurro. L'estremo difensore salva la partita, parando anche un rigore

Zero a zero e punto d'oro per l'Akragas, i biancazzurri riescono a strappare un pareggio alla "corazzata" Foggia. Non è stato facile, i padroni di casa le hanno provate tutte, ma i giovani biancazzurri hanno saputo tenere testa. Nel primo tempo Zanini ha provato a sbloccare, ma il Foggia ha chiuso bene.

Nel secondo tempo succede di tutto, Pane si fa ammonire, uscita scomposta per il portiere. Per l'arbitro non ci sono dubbi: è rigore. Dal dischetto al 52' del secondo tempo si presenta Mazzeo, ma il "portierone" dell'Akragas, fa il miracolo: parato. Il Foggia si butta in avanti, è Letizia a tentare la botta, ma Pane c'è.

Per l'Akragas è Gomez ad impensierire la difesa del Foggia, ma la sua palla termina fuori. Il Foggia non ci sta e si affida ancora a Letizia, Pane è in gran giornata e para anche questa. Allo scadere il Foggia resta in dieci, Vacca espulso. L'Akragas non ne ha più, i biancazzurri portano a casa un pareggio prezioso. I biancazzurri non perdono da quattro punti, accumulando il quarto risultato utile consecutivo. 

IL TABELLINO

Akragas: Pane, Sepe, Carillo, Marino (dal 60’ Carrotta), Russo; Coppola (dal 69’ Assisi), Pezzella, Zanini; Longo, Gomez, Salvemini (dal 74’ Cocuzza). All. Raffaele Di Napoli. A disp.: Addario, Privitera, Riggio, Palmiero, Gouveia, Cochis.

Foggia: Guarna, Angelo, Martinelli, Empereur, Rubin; Agnelli (dal 70’ Quinto), Vacca, Riverola (dal 73’ Padovan); Chiricò (dal 70’ Migual Angel) Mazzeo, Letizia. All.: Giovanni Stroppa. A disp.: Sanchez, Agazzi, Sicurella, Dinielli, Coletti, Sansone, Gerbo, Tucci.

Arbitro: Fabio Schirru.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento