Domenica, 16 Maggio 2021
Sport

Fabaria Rally, sabato al centro commerciale Città dei Templi la "punzonatura"

Lo scenario cambia se si parla dei favoriti per la vittoria assoluta della gara, tra i quali spicca la coppia regina dello scorso anno, quella composta da Alfonso Di Benedetto e Valentina Russo, che saranno della partita a bordo di una Peugeot 207 S2000

Ultimi giorni di vigilia per la 22esima edizione del Fabaria Rally, abbinata alla 27esima del Rally dei Templi, in programma sabato e domenica prossimi con validità con coeff. 1,5 quale sesta ed ultima prova dello Challenge Rally Nazionali ottavo di Zona. Nell’attesa che giovedì nel corso della tradizionale presentazione alla stampa venga reso noto l’elenco ufficiale degli iscritti, si può già tracciare un primo positivo bilancio della gara organizzata dalla Proracing, che sarà  decisiva per l’aggiudicazione del titolo di zona, che oggi vede ancora in ballottaggio due equipaggi. La matematica, infatti, assegna la possibilità di aggiudicarsi il titolo di Zona al cefaludese Marco Runfola, con la Renault Clio R3 con la quale ha vinto alla Targa Florio ed al quale basterebbe solamente un piazzamento non oltre il quinto posto di classe, ed al messinese Armaleo, con la Clio S1600. 

Lo scenario cambia se si parla dei favoriti per la vittoria assoluta della gara, tra i quali spicca la coppia regina dello scorso anno, quella composta da Alfonso Di Benedetto e Valentina Russo, che saranno della partita a bordo di una Peugeot 207 S2000. Con la berlinetta francese scenderanno in campo anche Pietro Mazza, navigato da Francesco Picarella, e Pietro Gandolfo con Daniele Michi, mentre Giuseppe Patti ha optato per la Mitsubishi Lancer Evo X.  Grande lotta nel Trofeo Clio con Mistretta, Trupiano e Frattalemi che sicuramente andranno a disturbare Runfola. 

Fin qui i primi nomi, ma l’elenco definitivo che dovrebbe superare quota 70 iscritti sicuramente ospiterà tanti protagonisti anche nelle classi inferiori, tra le quali le parole “battaglia” e “spettacolo” sono sempre all’ordine del giorno. Il 22esimo Fabaria Rally partirà sabato 12 ottobre alle 19,31 da viale della Vittoria ad Agrigento, dove anche si concluderà alle18,00 di domenica 13 ottobre. Per quando riguarda le prove speciali è stata di fatto confermata l’ossatura dello scorso anno con la collaudata “Favara”, ovvero la classica “Crocca” di 4,50 km, che sarà affrontata tre volte, così come la “Aragona” (12,50 km) ed “Agrigento” (4,50 km). Dopo tanti anni cambierà pure la sede delle verifiche e dei riordinamenti, ora ubicati presso il Centro Commerciale “Città dei Templi”, ed anche della Direzione Gara, che sarà ospitata presso l’Hotel Akrabello. 

Il 22esimo Fabaria Rally, organizzato con il consueto patrocinio dell’Assessorato allo Sport della Provincia Regionale, dell’Assessorato Regionale al Turismo ed allo Sport, e dei Comuni di Agrigento, Porto Empedocle e Favara, sarà valido anche per il Campionato Siciliano Rally e per il Trofeo Renault Clio R3. 

Sabato 12 mattina al Centro Commerciale “Città dei Templi”, dalle 9,30 alle 13.30, si svolgeranno le operazioni di “punzonatura” delle vetture iscritte. Tutte le informazioni sulla gara sono già disponibili sul sito ufficiale del Fabaria rally. 
Classifiche Provvisorie Challenge ottava zona: 1. Marco Runfola (Renault Clio R3) punti 40,5; 2. Salvatore Armaleo (Renault Clio S1600) 28,5; 3. Di Dio (Mitsubishi).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabaria Rally, sabato al centro commerciale Città dei Templi la "punzonatura"

AgrigentoNotizie è in caricamento