rotate-mobile
Sport

CALCIO ECCELLENZA: Due stracittadine in vista, Akragas: Abate parte titolare?

Primo anticipo tra Parmonval e Terrasini, match che è terminato uno a uno e Terrasini che...

Primo anticipo del campionato di Eccellenza tra Parmonval e Terrasini, match che è terminato uno a uno e Terrasini che conquista il suo secondo punto della stagione. Domani si aspetta una domenica calcistica di grande spessore.

Iniziamo con il match Ribera - Sancataldese. I verdeamaranto, usciti vittoriosi nella sfida casalinga di domenica scorsa contro la Parmoval (doppietta di Genova), dovranno fare i conti con gli infortuni. Si ferma Carlo Mangiavillano per lui presunta distorsione, problema alla caviglia per Firigelli, problemi anche pera Pallone e Sangiorgio. Situzione analoga per mister Pidatella che dovrà metter giù in poco tempo una formazione anti - Ribera. Non è da meno, in quanto a infortuni, Brucculeri che molto probabilmente dovrà fare a meno del suo bomber Argento. Problemi in attacco per il mister riberese, ancora in attesa del trasfer per  l'attaccante argentino Ruiz. Tali problematiche potrebbero far gioire Galluzzo, appena arrivato dall'Akragas che potrebbe riprendersi la sua maglia da titolare e far cantare i tifosi riberesi.

Se domenica in trasferta hanno sfiorato quota duecento, domani nell'attesismo derby della montagna potrebbero raggiungere quota tremila. Gemini e Kamarat già rivali in Coppa Italia, vorranno avere la meglio per portare via i tre punti. Santino Nuccio e Renato Maggio, i due allenatori rivali sul campo, in settimana si sono dati in bocca al lupo mediatici, tra loro c'è il rispetto di due mister che hanno detto e continueranno a dire la loro sul campo. Il Kamart ha davanti un bomber di razza, si tratta di Scilluffo e della sua strana esultanza dopo il gol. L'attaccante originario di Caccamo ha fatto innamorare i propri tifosi con le sue prodezze. Il Gemini non è da meno, un signore di nome: Renzo Parisi non al top della condizione saprà dar fastidio alla retroguardia del Kamarat.

Capitolo Akragas. Quella di domani è una partita tanto attesa, un match che potrebbe sancire la maturità della squadra o dare al mister Montalbano dubbi e incertezze tattiche. Il tecnico nativo di Ribera, affronterà la capolista con un probabile tandem d'attacco sorprendente: Spina - Abate. L'ultimo, reduce da una doppietta in dieci minuti, scalpita per un posto da titolare, mentre Spina non ha ancora esordito in campionato causa squalifica. Nell'ultima partitella in famiglia si è visto uno straripante Bennardo e, con il numero dieci così Montalbano avrà non pochi dubbi.

Alcamo e Valderice si affrontano per un derby da vertice. Il Valderice di Del Giudice mira a un campionato da metà classifica ma la forza del collettivo di questa squadra sta dando altri risultati, infatti la squadra è a quota quattro punti appaiata all'Alcamo di Vabres e Uniemmi. I bianconeri però, dovranno dar retta alle squalifiche del primo portiere: Sciarrino, molto probabile l'impiego del secondo Durarnti. Il match verrà arbitrato dal palermitano Mario Saia, la partita verrà disputata sul neutro di Trapani "Roberto Sorrentino".

Una domenica insidiosa, una giornata che potrebbe mandare del baratro degli allenatori esaltando le doti dei loro rivali.

LE PARTITE
Campofranco - Palermitana
Monreale – Mazara
Castellammare - Riviera
Folgore – Akragas
Parmonval - Terrasini (Giocata oggi: 1 a 1)
Ribera – Sancataldese
Gemini – Kamarat

Valderice - Alcamo

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CALCIO ECCELLENZA: Due stracittadine in vista, Akragas: Abate parte titolare?

AgrigentoNotizie è in caricamento