Derby siciliano per la Pallavolo Aragona, big match contro Termini Palermo

L'obiettivo è la sesta vittoria di fila, l'ottava in campionato, per tenere il passo dell'imbattuta capolista Santa Teresa di Riva

Ancora un derby siciliano per la Seap Pallavolo Aragona nella decima giornata di andata del campionato di serie B2, girone I. Sabato 15 dicembre, la squadra di coach Francesco Eliseo, seconda in classifica con 21 punti, sarà di scena a Termini Imerese contro l'Ard Palermo. La partita si disputerà al palazzetto "Cristoforo Consales" con inizio alle ore 17:30 e sarà diretta dal primo arbitro Sara Rossi e dal secondo arbitro Nicola Badolato, entrambi della sezione Fipav di Roma. Le biancazzurre stanno preparando la partita nei minimi particolari, allenandosi ogni giorno, al PalaNicsia di Agrigento, con grande determinazione. Tutte le ragazze sono in buone condizioni fisiche e contro le palermitane coach Eliseo avrà soltanto l'imbarazzo della scelta. L'obiettivo è la sesta vittoria di fila, l'ottava in campionato, per tenere il passo dell'imbattuta capolista Santa Teresa di Riva. L'Ard Termini Palermo è però una formazione da non sottovalutare, ma da affrontare con la massima concentrazione per evitare spiacevoli incidenti di percorso. La squadra è allenata da Tommaso Pirrotta, uno dei migliori tecnici siciliani e profondo conoscitore della categoria. Il vice allenatore dell'Ard Termini Palermo è l'ex giocatrice della Pallavolo Aragona, Norma Pilota.

L'atleta più rappresentativa è l'ex capitano dell'Akragas Volley, Tatiana Lombardo, schiacciatrice di assoluto valore, molto apprezzata anche dal presidente Nino Di Giacomo che ha cercato di portarla ad Aragona. Completano il roster Noemi Palmieri, Giada Amatori, Maria Grazia Bruno, Marta Li Muli, Roberta Seggiotti, Tatiana Cavicchioli, Nadia Di Fresco, Chiara Miceli, Simona Catalano e Monica Savoca. Si tratta di un organico generoso, umile e coeso. L'Ard Termini Palermo, sesto in classifica con 13 punti, dovrebbe scendere in campo con Seggiotti in regia, Cavicchioli opposto, Miceli e Amatori centrali, Lombardo e Li Muli martelli ricevitori. Il primo libero è Catalano. Tra la Seap Aragona e l'Ard Termini Palermo c'è stato in passato e continua ad esserci tuttora un buon rapporto di collaborazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • L'ultimo bagno della stagione si trasforma in tragedia: annegato un turista 51enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento