menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rally

Rally

Rally dei Templi, tutto pronto per l'ambiziosa corsa automobilistica

Lo scorso anno la gara fu vinta dalla coppia Gandolfo-Ruecker, che quest’anno difenderanno il primato sempre con una Fiesta R5 della M-Sport

Tra poco meno di un mese tornerà il Rally dei Templi, classicissima manifestazione agrigentina nata nel 1986, le cui iscrizioni si sono aperte proprio oggi. Con una piccola “rivoluzione” sulla tradizione l’Automobile Club Agrigento ha deciso di anticipare lo svolgimento del rally ai primi giorni di giugno, approfittando anche della concomitanza col “ponte” festivo del 2 giugno. L’edizione 2017, quindi, prenderà il via sabato 3 giugno da San Leone, anche questa una novità, per concludersi domenica 4 sempre in piazza Luigi Giglia.

Modificato anche il percorso, così come ci spiega il presidente dell’Ac Salvatore Bellanca: “Abbiamo 'pescato' nel vasto repertorio delle prove agrigentine delle prime edizioni del rally e riteniamo di aver messo in cantiere una manifestazione 'a dimensione' dei partecipanti. Le prove saranno tre, da ripetersi 3 volte, nell’ordine la Aragona, la Cianciana e la Agrigento, mentre lo shake down si svolgerà a Montaperto". 

Lo scorso anno la gara fu vinta dalla coppia Gandolfo-Ruecker, che quest’anno difenderanno il primato sempre con una Fiesta R5 della M-Sport.

Con la stessa vettura sarà sicuramente al via anche Fofò Di Benedetto, mentre tra le Autostoriche si preannuncia il ritorno di Totò-Zambuto, vincitore della prima edizione, a bordo di una Porsche 911. Ad oggi il Rally dei Templi-Fabaria Rally può contare sul patrocinio dell’assemblea regionale e del Comune di Raffadali.

Con l’organizzazione del rally prosegue l’intensa attività promozionale dell’Automobile Club, di recente impegnato nella premiazione dei campioni sociali 2016 svoltasi a Porto Empedocle alla presenza di 165 protagonisti del motorismo agrigentino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento