menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pino Rigoli

Pino Rigoli

Verso Ragusa-Akragas, Rigoli: "Concentrati solo sulla sfida di domani"

L'allenatore biancazzurro parla della sfida contro la sua ex squadra ed allontana i pensieri chiamati "Savoia". Il tecnico recupera Arena e accoglie Nicola Ferrante

Conferenza di vigilia in casa Akragas. Il tecnico Pino Rigoli, a un giorno dalla sfida contro la sua ex Ragusa, ha incontrato la stampa di Agrigento. "In settimana abbiamo lavorato con grande serenità, siamo concentrati sulla partita di domani e non pensiamo ad altro".

Il club ragusano sta vivendo ore da incubo: la società è in confusione e la squadra che scenderà in campo potrebbe addirittura essere composta da Allievi. Su questo Rigoli ha le idee chiare: "Noi scendiamo in campo per giocare, non faccio esperimenti ma affronto le partite. Non so cosa ci aspetterà a Ragusa, ma siamo pronti a dire la nostra in qualsiasi caso".

E' rientrato l'allarme infortunio di Nicola Arena, che con il Ragusa potrebbe andare in panchina: "Il ragazzo ha recuperato al 70 percento, adesso è solo una questione psicologica. Oer la prossima settimana dovrebbe essere al top".

A nove giorni dalla sfida contro il Savoia, Rigoli allontana i pensieri e detta massima concentrazione: "Penseremo al Savoia lunedì mattina, adesso le nostre forze sono solo per il Ragusa".

La squadra partirà domani mattina alla volta del Ragusano, gli undici di Pino Rigoli sono già nella testa dell'allenatore, che spende parole di elogio anche per il neo arrivato Ferrante: "E' un ragazzo che seguivamo da tempo, il nostro reparto under è di grande valore e di questo ne sono veramente contento".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento