rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Sport

Rende-Akragas, vincono i biancazzurri: Saraniti un "gigante"

Doppietta del centravanti ex Messina, che porta la sua squadra a meno due punti dal Savoia. I biancazzurri dedicano la vittoria al compagno Alessandro Bonaffini

Rende - Akragas zero a due. Gli akragantini giganteggiano in trasferta grazie a un super Andrea Saraniti. Primo tempo di marchio Akragas, Pino Rigoli si "inventa" la formazione, inserendo Chiavaro dal primo minuto, ma è De Rossi a suggerire il gol del vantaggio. Il romano crossa al centro per la testa di Saraniti: Rende zero Akragas uno.

Tornati dal riposo lungo, serve un super Valenti per fermare questo Rende, pericoloso davanti alla porta del portiere biancazzurroAl 26' del secondo tempo Arena lascia il posto a Maurizio Nassi, è proprio quest'ultimo a portare a spasso gli avversari e a rendersi pericoloso. 

L'ex Licata apre gli spazi a Saraniti, che su suggerimento di Parisi insacca il definitivo due a zero. L'Akragas archivia la pratica Rende e continua a inseguire il Savoia, uscito vittorioso da Licata. I biancazzurri scesi in campo dedicano la vittoria al compagno Alessandro Bonaffini: maglietta celebrativa con scritto "Alessandro siamo con te".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rende-Akragas, vincono i biancazzurri: Saraniti un "gigante"

AgrigentoNotizie è in caricamento