menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verso Akragas-Vibonese, Rigoli: "Loro affamati, noi non staremo a guardare"

Il tecnico biancazzurro ha incontrato la stampa alla vigilia della sfida interna di domenica. A un giorno dalla possibile certezza del secondo posto, l'allenatore elogia la sua squadra

Conferenza stampa di vigilia in casa Akragas. A un giorno dall'impegno contro la Vibonese, mister Pino Rigoli incontra la stampa allo stadio Esseneto. Rifinitura in quel di Fontanelle e tutti a disposizione, fatta eccezione di Bonaffini e Aprile, quest'ultimo fermo per squalifica.

"Ci aspetta una sfida importante - ha detto l'allenatore - la Vibonese è una buona squadra, e ovviamente farà di tutto per emergere e metterci in difficoltà. Ovviamente - spiega Rigoli - noi non staremo a guardare".

L'Akragas domani potrebbe acquisire la matematica certezza del secondo posto, Rigoli la pensa così: "Io e la società, di comune accordo, in estate avevamo pensato a un campionato da protagonisti, arrivare almeno tra le prime cinque in classifica. In una piazza come Agrigento non puoi disputare i campionati per la salvezza. Siamo stati ambiziosi, ma anche sfortunati - spiega il tecnico biancazzurro - ho ancora un pizzico di rammarico per il pareggio interno con il Savoia. Ci siamo messi alle spalle squadre come Agropoli e Battipagliese, dobbiamo continuare a far bene. Cosa abbiamo noi in meno del Savoia? Nel periodo cruciale siamo stati penalizzati da diversi infortuni, loro hanno tantissimi ricambi".

Il tecnico torna sulle dichiarazioni, lasciate nel post partita tra Akragas e Savoia. "Forse sono state intese male, ma io venivo da una settimana in cui componenti della società di Torre sparavano a zero su di noi. E' stato - conclude Rigoli - un accumulo di situazioni".

L'Akragas affronterà allo stadio Esseneto la Vibonese, il fischio di inizio è fissato per le 15.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento