L'Akragas riabbraccia Gino Casella, sarà il nuovo preparatore dei portieri del settore giovanile

L'ex portiere akragantino è stato voluto fortemente dalla società biancazzurra. Un'incarico importante e di grande stimolo per l'ex capitano della squadra dei Templi

Gino Casella

Era stato strano non vederlo ancora una volta con i colori biancazzurri. L'anima della squadra akragantina torna nello staff di Agrigento. Gino Casella, ex portiere dell'Akragas, sarà il nuovo preparatore dei portieri del settore giovanile.

Una carica voluta fortemente dai piani alti della società. Gino Casella torna a casa, l'esperienza e la voglia di rimettersi in gioco saranno i compagni di viaggio della sua nuova avventura.
 
Inoltre la società biancazzurra fa sapere di aver stretto l'accordo con la Colleverde calcio, affinchè la scuola di mister Longo diventi la maggiore affiliata del settore giovanile.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento