menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Di Vincenzo

Di Vincenzo

CALCIO, ALLIEVI: La Colleverde si conferma leader indiscussa del torneo

I ragazzi agrigentini hanno sfoderato due prestazioni convincenti che fanno ben sperare per il...

Nel doppio turno del campionato provinciale Allievi la Colleverde calcio ha raccolto il massimo dei punti riportandosi ancora una volta al secondo posto del campionato provinciale girone "A".

Giovedì pomeriggio, i ragazzi allenati da Nuccio Spataro sono riusciti a espugnare il difficile campo di Favara. L'impresa si è ripetuta nel pomeriggio di sabato, i "piccoli" hanno vinto il difficile scontro diretto con il Ravanusa sul campo di Raffadali, conquistando di fatto il secondo posto in classifica.

I ragazzi agrigentini hanno sfoderato due prestazioni convincenti che fanno ben sperare per il prosequio del campionato. "Malgrado la giovane età - fa sapere in una nota stampa la dirigenza - siamo sicuri che molti di loro troveranno spazio in molte squadre blasonate".

L'artefice della vittoria di ieri è stato il classe '97 Di Vincenzo caparbio a ribadire in rete una corta respinta del portiere. Il giovane atleta oltre ad essere il capitano della categoria Giovanissimi è stato convocato anche nella rappresentativa provinciale di categoria.

Mister Spataro a fine partita si è detto soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi volendoelogiare l'impegno e la serietà che contraddistingue questo gruppo. A completare il week end di vittorie ci hanno pensato i Giovanissimi, diretti da mister Lucio Rigano, capaci di riuscire a espugnare il difficile campo di Canicattì vincendo per 3 a 1.

I gol hanno portato la firma di Montana, doppietta per lui, e Curaba con un tiro da fuori area. La Colleverde calcio si conferma come uno dei migliori settori giovanili della provincia e il direttore tecnico Gaetano Longo è ancora una volta soddisfatto degli ottimi risultati fin qui raggiunti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento