rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Sport

Akragas, benvenuta a casa: allenamento allo stadio "Esseneto"

Il club di Alessi e Giavarini questo pomeriggio si allenerà allo stadio "Esseneto". Dalle 16.30 porte aperte e occhi ai nuovi biancazzurri di Agrigento. Infatti, la seduta tecnica sarà aperta ai tifosi del "gigante"

L'Akragas torna a casa. Il club di Alessi e Giavarini questo pomeriggio si allenerà allo stadio "Esseneto". Dalle 16.30 porte aperte e occhi ai nuovi biancazzurri di Agrigento. Infatti, la seduta tecnica sarà aperta ai tifosi del "gigante".

Un abbraccio - quello di questo pomeriggio - voluto dalla dirigenza ma anche dallo stesso Nicola Legrottaglie, che mai come adesso chiede il calore dei tifosi.Intanto, i calciatori dell'Akragas hanno quasi tutti trovato sistemazione in quel di Agrigento. Monolocali, ma anche piccole villette passando per hotel e b&b. Le zone scelte dai calciatori biancazzurri sono per lo più quelle del sud della città.

San Leone in primis, ma anche Villaggio Mosè e il viale Cannatello, il caos cittadino non ha convinto buona parte dei calciatori di Nicola Legrottaglie che in massa hanno scelto la quiete.

L'Akragas è pronta a mettere il turbo, abbandonato il "paradiso" di Torre del Grifo, ci si ritrova in quel dello stadio "Esseneto", teatro dei sogni ma anche delle incertezze.

L'impianto agrigentino non è ancora pronto per accogliere la squadra di Nicola Legrottaglie, un paradosso al quale nessun tifoso ha voglia di abituarsi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas, benvenuta a casa: allenamento allo stadio "Esseneto"

AgrigentoNotizie è in caricamento