rotate-mobile
Sport

Fortitudo "Made in America", che vittoria contro Torino

Serviva una prestazione d'orgoglio e di attenzione per allontanare la parola crisi. La Fortitudo, orfana di Alessandro Piazza, ha messo sul parquet del PalaMoncada, un buon basket: quadrato e difensivo, ma spregiudicato e pulito nel finale

Contro il Torino si è vista la migliore Fortitudo. Il roster di coach Franco Ciani ha battutto i piemontesi con il punteggio di 91-83. Dudzinski 25 Williams 24, i punti degli americani biancazzurri, sono stati illegali. Il terminale offensivo della Fortitudo ha messo in crisi la difesa del Torino.

Serviva una prestazione d'orgoglio e di attenzione per allontanare la parola crisi. La Fortitudo, orfana di Alessandro Piazza, ha messo sul parquet del PalaMoncada, un buon basket: quadrato e difensivo, ma spregiudicato e pulito nel finale.

Il parziale di partenza segnava più nove, con cinque punti consecutivi di Dudzinski. Nel finale, Evangelisti mette una tripla, ma a chiudere la partita è l'americano Williams. Coach Franco Ciani, si riprende il suo palazzetto, i suoi ragazzi hanno battuto una delle squadre più attrezzate del campionato-

FORTITUDO MONCADA AGRIGENTO 91
Magro, Vai 3, Evaneglisti 14, Di Simone, Williams 24, Chiarastella 10, De Laurentiis, Saccaggi 8, Udom 7, Dudzinski 25. All.: Ciani
 
MANITAL TORINO 83
Giacchetti, Fantoni11, Fiore, Lewis23, Amoroso14, Viglianisi6, Berry11, Rosselli8, Gergati10, Pichi.
All.: Bechi
 
Arbitri: Noce, Bartoli, Saraceni
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fortitudo "Made in America", che vittoria contro Torino

AgrigentoNotizie è in caricamento