menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Fortitudo attende Recanati, Ciani: "Vogliamo riscattarci"

Una partita sicuramente fondamentale al fine di prendere lo sprint giusto per la fine del campionato, ormai giunto agli sgoccioli. Sette le partite rimaste per definire chiusa la stagione. Il roster del patron Salvatore Moncada non può permettersi errori o distrazioni

Terminata la pausa per le festività pasquali, la Fortitudo Moncada Agrigento torna a sudare sul parquet del PalaMoncada. Domenica 7 aprile, alle 18, i giocatori del presidente Salvatore Moncada ospiteranno infatti la Us Basket Recanati, dove a fine febbraio è approdato l’ex biancazzurro Riccardo Castelli. 

Una partita sicuramente fondamentale al fine di prendere lo sprint giusto per la fine del campionato, ormai giunto agli sgoccioli. Sette le partite rimaste per definire chiusa la stagione.

E la Fortitudo non può permettersi errori o distrazioni. Recanati si trova al 15esimo posto della classifica, a 8 punti di distacco dalla Fortitudo e con una partita in meno.

“Non dobbiamo pensare che la pausa abbia stemperato la voglia di riscatto dopo la brutta prestazione a Omegna – ha detto il coach della Fortitudo, Franco Ciani – . Dobbiamo riscattarci con una prestazione di assoluto livello. La sfilza di partite casalinghe che d’ora in poi il calendario ci propone è un’occasione da non poter perdere. La partita contro Recanati deve ricondurci alla vittoria per un’ulteriore boccata d’ossigeno e di energia per un finale che non conosce pause mentali o fisiche” ha concluso l’allenatore biancazzurro.

L’appuntamento è per domenica 7 aprile, alle 18, al PalaMoncada di Porto Empedocle. Ad arbitrare la partita saranno Mauro Ceratto di Castellazzo Bormida (Al) e Giulio Pepponi di Spello (Pg).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento