menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Altra conferma in casa Akragas volley, Magherini: "Rimango per vincere"

Adesso si lavora su un'ultima riconferma, e in contemporanea sui nuovi innesti, alcuni dei quali sono stati già definiti e verranno annunciati nei prossimi giorni

Settimana di fermento per la dirigenza della Akragas Volley tutta e del diesse Luigi Allegra in particolare, impegnato h24 a completare il gruppo da mettere a disposizione di Mister Tani Frinzi Russo. Fresca di giornata arriva la notizia della riconferma di Livia Magherini che lo scorso anno ha ricoperto il ruolo di banda.
 
 “Mi sono trovata bene quest’ultimo anno passato ad Agrigento - dice la Magherina - sia in squadra con le mie compagne che con la dirigenza e lo staff tecnico, inoltre il calore della città di Agrigento il suo mare e il suo clima, hanno dato una spinta in più sulla mia decisione. Lo scorso anno si è concluso con l’amaro in bocca dopo aver condotto un campionato di testa assieme al Heraclea Gela che poi è stata promossa in B1. Quest’anno il campionato sarà bello e di alto livello come quello appena passato e mi fa piacere sapere che farò parte di un team capace di misurarsi senza nulla temere con le squadre più forti".
 
Adesso si lavora su un'ultima riconferma, e in contemporanea sui nuovi innesti, alcuni dei quali sono stati già definiti e verranno annunciati nei prossimi giorni. Unica anticipazione per i tifosi è che tre o quattro giocatrici con cui la società ha preso contatto e che comunque ha quasi trasformato in ingaggio provengono dalla B1 e dalla A2. Questo fa capire le reali intenzioni del team agrigentino che non ha digerito la sconfitta in semifinale play off con il Caserta valevole la promozione in B1.
 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento