menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La reazione è servita, l'Akragas gioca bene e vince: Nissa battuta

Ospiti pericolosi con Tosto e Retucci, ma il portiere Compagno non si lascia sorprendere.

Il mister Di Gaetano aveva invocato una reazione: così è stato.  L'Akragas brinda al primo successo del nuovo campionato di Eccellenza girone A.  I biancazzurri superano la Nissa per uno a zero, grazie al gol di Villa al 48esino del primo tempo.  I "giganti" hanno giocato un ottimo primo tempo e hanno più volte sfiorato il vantaggio con le conclusioni di Seckan e Giardina.

La Nissa non ha mai impensierito il portiere Compagno. Poi nel recupero il centravanti argentino Villa è riuscito a battere Keba per il meritato vantaggio akragantino. Nella ripresa Nissa più intraprendente e Akragas pronta a colpire di rimessa. Ospiti pericolosi con Tosto e Retucci, ma il portiere Compagno non si lascia sorprendere.

Nel finale, rete annullata alla Nissa per fuorigioco di Bellanca e palla gol per Gambino che impegna severamente Keba. Mercoledì si ritorna in campo per la quarta giornata con l'Akragas di scena sul neutro di Ravanusa contro il Canicattì in un derby che promette spettacolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento