Mercoledì, 19 Maggio 2021
Sport

Eccola qui: Akragas sei "tremenda", battuto il Siracusa

È Longo show: il numero dieci chiude la pratica già nel primo tempo. Due gol per lui. Tra gli ex Savanarola esce tra i fischi

Una bella Akragas batte il Siracusa. Tre gol e pratica chiusa già nel primo tempo. Esordio con il “botto” per Longo.

Doppietta per il talento biancazzurro. L’Akragas si schiera con una difesa a quattro, leader è il brasiliano Cazè. Scrugli e Russo a sostegno e Carillo a supporto.

In mezzo al campo, Pezzella, ha fatto fuoco e fiamme. Salandria non si è risparmiato e Carrotta ha messo in crisi la retroguardia del Siracusa.

Il tridente ha funzionato: Gomez, Salvemini e Longo, sono stati promossi a pieni voti. Il Siracusa visto allo stadio "Esseneto" sa tanto di cantiere aperto, Savanarola è spesso bloccato e Dentice sbaglia troppo.

L’Akragas parte bene nel primo tempo, Longo ha un altro passo. Il giocatore è l’arma in più dell’Akragas di coppa. I biancazzurri sbloccano subito, è Carrotta a fare l’assist vincente per la testa di Longo. Gol Akragas, all’ottavo del primo tempo.

Allo scadere dei primi quarantacinque minuti, è ancora Longo a fare il bis. Discesa di Scrugli, assist per il numero dieci, che di fino mette dentro: D’Alessandro battuto e due a zero.

Nel secondo tempo i ritmi si abbassano, Di Napoli dalla panchina chiede attenzione. Il Siracusa non riesce a tenere l’Akragas, Dentice soffre in difesa. Baiocco in mezzo al campo fa a sportellate con Pezzella. L’argentino insieme a Salandria dominano il centrocampo. Il Siracusa dà il via alle sostituzioni: Longoni, Samb e Dezai, punte fresche. E’ Longoni al 77’ a provare il tiro dalla distanza, ma la palla termina fuori. Di Napoli mette dentro Zanini, Coppola e Leveque.

E’ Zanini a trovare la rete del tre a zero, D’Alessandro da una parte e palla dall’altra. L’Akragas esce tra gli applausi, all’esordio più di mille tifosi. La società biancazzurra ad inizio partita ha premiato gli ex biancazzurri.

TABELLINO

AKRAGAS: Pane, Scrugli, Russo, Pezzella, Carillo, Cazè, Carrotta, Salandria, Gomez (88' Leveque), Longo (83’ Coopola), Salvemini. A disposizione: Addario, Assisi, Cappello, Zanini (70' Zanini), Coppola, Greco, Leveque, Sarcuto. Allenatore: Di Napoli

SIRACUSA: D'Alessandro, Brumat, Dentice, Baiocco, Orefice, Giordano, Palermo (68' Dezai), Spinelli, Talamo (61' Samb), Savanarola (60' Savanarola), Valente. A disposizione: Senerari, Santamaria, Degrassi, Milizia, Longoni, Samb, Fella, Dezai. Allenatore:Sottil

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccola qui: Akragas sei "tremenda", battuto il Siracusa

AgrigentoNotizie è in caricamento