Sport

Ancora rinforzi per l'Akragas, preso il centrocampista Simone Giuffrida mentre torna a disposizione il difensore Andrea Punzi

Due importanti pedine che daranno ancora più consistenza alla squadra biancazzurra che, a questo punto, può permettersi di affrontare il campionato con una buona dose di ambizioni

E’ Simone Giuffrida l’ultimo arrivato in casa Akragas, nel momento in cui la società recupera una pedina importante nell'asse difensivo: Andrea Punzi.

Centrocampista offensivo, ex Città di Sant’Agata in Serie D, Paternò e Giarre, ha origini catanesi ed è un talento di 20 anni cresciuto nel settore giovanile del Calcio Catania, indossando le maglie delle formazioni Under 17 Nazionale e Berretti. 

E’ un centrocampista offensivo, che non disdegna gli affondi per trovare il gol, capace di creare il giusto movimento in squadra.

Simone Giuffrida ha firmato nella segreteria della società biancazzurra. Poi ha posato per la foto di rito con il direttore sportivo Giuseppe Cammarata e si è subito messo a disposizione del tecnico Giuseppe Anastasi per il primo allenamento.

L’Akragas potrà inoltre contare sul ritorno di Andrea Punzi. difensore centrale originario di Palermo, classe 1997, reduce dall’infortunio al ginocchio ad inizio della scorsa stagione. Dopo il delicato intervento chirurgico e la riabilitazione, adesso è pienamente recuperato e la sua presenza rappresenta un supporto prezioso sia per lo staff tecnico che per la dirigenza nell’ottica di un progetto societario destinato a guardare lontano. 

Andrea Punzi, prima di approdare all’Akragas, ha indossato la maglia del Palazzolo in Eccellenza. E’ cresciuto calcisticamente nel settore giovanile del Palermo fino ad indossare la maglia della formazione Primavera A. E’ un difensore roccioso e veloce, alto un metro e 82 centimetri, con un grandissimo senso della posizione ed è molto abile nei colpi di testa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora rinforzi per l'Akragas, preso il centrocampista Simone Giuffrida mentre torna a disposizione il difensore Andrea Punzi

AgrigentoNotizie è in caricamento