rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Sport Campo sportivo

Akragas, anno nuovo e vecchia concentrazione: il Pomigliano è alle porte

La squadra campana, già incontrata in Coppa, arriverà ad Agrigento con la voglia di bissare l'ultimo successo. Rigoli potrà contare su quasi tutta la sua rosa, a eccezione di Alessandro Bonaffini

Riparte il nuovo anno dell'Akragas. Dopo aver passato la notte di San Silvestro insieme, i giocatori biancazzurri in questi giorni stanno preparando la sfida di ritorno contro il Pomigliano.

La squadra campana, già incontrata in Coppa, arriverà ad Agrigento con la voglia di bissare l'ultimo successoRigoli potrà contare su quasi tutta la sua rosa, a eccezione di Alessandro Bonaffini. 

La lista dei buoni propositi dell'allenatore biancazzurro parla chiaro: un girone di ritorno all'altezza e tanta concentrazioneL'Akragas ha chiuso il 2013 tra gli applausi, una squadra quadrata con una difesa solida e un attacco che dà garanzie. Il 2014 si apre con una sfida importante, aspettando il match che potrebbe decidere le sorti del campionato: Akragas-Savoia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas, anno nuovo e vecchia concentrazione: il Pomigliano è alle porte

AgrigentoNotizie è in caricamento