Sport

Gol e magie, l'Akragas scopre Di Piazza: il centravanti "tatuato"

La scorsa stagione ha indossato la maglia del Savoia, quest'anno il forte centravanti ha voglia di stupire. E' il personaggio della settimana, 8 in pagella e tante buone cose

Roccioso, scorbutico, tatuato e biancazzurro: Matteo Di Piazza è pronto a prendersi Agrigento. I tatuaggi sulle braccia e la sregolatezza che fa bene. Le magie di Di Piazza fanno impazzire i tifosi del "gigante", lui il centravanti che porta a casa non il pallone ma la maglia.  La scorsa stagione ha indossato la maglia del Savoia, quest'anno il forte centravanti ha voglia di stupire. E' il personaggio della settimana, 8 in pagella e tante buone cose. 

"Io credo in lui". Sono state queste le parole di mister Nicola Legrottaglie e Di Piazza non può che esserne felice: "Sono qui per far bene, sono contento che il mister creda in me".

Matteo Di Piazza domenica contro il Catanzaro ha siglato due gol con un coefficiente di difficoltà elevato, palla da una parte e portiere dall'altro. L'illusionista Di Piazza ha incantato il "Provinciale". Problemi in attacco per Legrottaglie? Ci pensa l'ex Savoia.

Un numero nove sulle spalle e tanta voglia di fare innamorare Agrigento, Di Piazza domenica ha scaldato idee e scarpini per portare l'Akragas più in alto possibile. L'attaccante è uscito tra gli applausi migliori, Legrottaglie lo sprona e lui è pronto a dare il massimo. Agrigento ha un nuovo pupillo, braccia alzate e tanta buona cattiveria, Matteo Di Piazza conquista l'Akragas.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gol e magie, l'Akragas scopre Di Piazza: il centravanti "tatuato"

AgrigentoNotizie è in caricamento