Domenica, 16 Maggio 2021
Sport

L'Akragas futsal non si ferma, altra vittoria importante

Una partita perfetta quella del roster della Valle. Dopo un primo tempo sontuoso che si chiuso, sul due a zero, gol arrivati da Sutera Sardo e Hamici

L'Akragas futsal (Foto archivio)

Voglia di rivalsa, grinta e attaccamento alla maglia, sono queste le doti messe in campo al Pala Forum Bellavia dai ragazzi di Castiglione nel big match della 19esima giornata contro la Mabbonath. Il risultato finale sarà 4 a 1 per i "giganti" al termine di 60 minuti duri e vissuti dai biancazzurri e dal proprio pubblico come una vera e propria finale.

Una partita perfetta quella del rooster della Valle. Dopo un primo tempo sontuoso che si chiuso, sul due a zero, gol arrivati da Sutera Sardo e Hamici. La ripresa vede il ritorno dei ragazzi di mister Gallo, accorciare con Cipolla ma nulla possono alla voglia di vincere dei ragazzi del presidente Russo.

 Sarà ancora Hamici a segnare trovando una doppietta che proietta il bomber akragantino a quota 33 in classifica marcatori, l'attaccante fissa il risultato sul 4 a 1 finale. Una prova di forza quella per i ragazzi della Valle dei Templi che sconfiggono un'ottima Mabbonath, mantenendo inalterate le distanze con il Real Parco a valanga in casa contro il Kamarina.

Alla vigilia del big match di sabato prossimo pertanto è solo uno il punto che separa le due squadre e si prospetta una gara ad alto tasso adrenalinico. In virtù dei risultati odierni anche lo United Capaci mantiene il passo di Real Parco e Akragas rendendo il finale di campionato una battaglia a tre per il sogno serie B.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Akragas futsal non si ferma, altra vittoria importante

AgrigentoNotizie è in caricamento