Venerdì, 14 Maggio 2021
Sport

Akragas-Catanzaro, i primi quarantacinque minuti: 2-0

Primi quarantacinque minuti di sfida al "Provinciale" di Trapani. Akragas e Catanzaro hanno battagliato e dato vita a un gioco maschio e spettacolare

Primi quarantacinque minuti di sfida al "Provinciale" di Trapani. Akragas e Catanzaro hanno battagliato e dato vita a un gioco maschio e spettacolare. Per i biancazzurri subito in gol Di Piazza, il numero nove dell'Akragas è scatanato sotto porta, ed ha messo in rete il primo gol stagionale per i biancazzurri.

L'Akragas perde subito Sergio Almiròn per infortunio, al suo posto Salandria. Il Catanzaro mette paura alla squadra di Legrottaglie, grazie ai suggerimenti di Razziti, si fa trovare pronto Maurantonio.

Alla mezz'ora a sfiorare il raddoppio però è l'Akragas, Aloi  - in grande spolvero - sfida Scuffia, ma ad avere la meglio è il portiere del Catanzaro.

Il raddoppio per l'Akragas arriva ancora dai piedi di Di Piazza, un magia dell'ex Savoia fa impazzire il "Provinciale". Il centravanti prende palla, sguscia via e sfida il portiere: si defila e segna da una posizione quasi impossibile, mettendo in rete un gol stupendo. E' "Di Piazza show" al "Provinciale" di Trapani, l'Akragas nei primi quarantacinque minuti è avanti due a zero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas-Catanzaro, i primi quarantacinque minuti: 2-0

AgrigentoNotizie è in caricamento