Venerdì, 18 Giugno 2021
Sport

L'Aia ricorda Rosario Livatino, depositati dei fiori sulla stele del "giudice ragazzino"

All'incontro il presidente Gero Drago e dai due vice presidenti Rosario Perrone e Antonino Costanza

Questa mattina una delegazione della nostra sezione formata dal presidente Gero Drago e dai due vice presidenti Rosario Perrone e Antonino Costanza in rappresentanza di tutti gli arbitri agrigentini hanno depositato una composizione floreale  sulla Stele del giudice Livatino per ricordarlo a 30 anni dal barbaro omicidio per mano mafiosa.

"Il giudice Livatino  - scrive l'Aia - simbolo di giustizia e legalità è da sempre in particolare in questi ultimi anni la figura guida delle attività della nostra Sezione a cui il nostro Cds ha pure dedicato grazie alla collaborazione e approvazione da parte di tutto il comitato Nazionale un premio stagionale che viene consegnato al più giovane arbitro esordiente in A".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Aia ricorda Rosario Livatino, depositati dei fiori sulla stele del "giudice ragazzino"

AgrigentoNotizie è in caricamento