Il consigliere comunale di Porto Empedocle, Rino Lattuca
Politica

Lattuca: "Disagi per la raccolta differenziata nelle zone di campagna"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

PREMESSO CHE:

•    la raccolta differenziata porta a porta è un sistema di gestione dei rifiuti che prevede il periodico ritiro a domicilio della spazzatura, al fine di incrementare l'incidenza della raccolta differenziata;
•    vengono generalmente ritirati i diversi tipi di rifiuti (organico destinato al compostaggio, vetro-alluminio, carta-cartone, plastica, secco non riciclabile) in giorni e contenitori diversi. I rifiuti solidi urbani indifferenziati vengono solitamente ritirati solamente una o due volte a settimana e vengono rimossi dalle strade di tutta l'area interessata i cassonetti per i rifiuti indifferenziati, in modo da indurre i cittadini a riciclare la maggior quantità possibile per non dover tenere i rifiuti in casa per parecchi giorni;
•    chi abita in campagna ha un kit di contenitori che deve mettere sulla strada statale;
•    ciò è in contrasto con le norme vigenti;   
•    è impossibile attuare il porta a porta per le sopra evidenziate utenze e, pertanto, bisognerebbe collocare grossi cassonetti diversamente colorati ed idonei a ricevere i rifiuti, previa individuazione di aree destinate, in centri di raccolta accessibili a tutti;
RILEVATO CHE:
•    quanto è stato rappresentato sopra è frutto di numerosissime segnalazioni da parte dei cittadini;
•    gli utenti devono poter contare su una funzionalità del servizio oltre che su una capillare azione informativa (ubicazione dei centri, orari di apertura, cosa è possibile conferire, modalità di fruizione, regolamento); 
CONSIDERATO CHE:
la tempestiva individuazioni di centri di raccolta accessibili a tutti, al fine di collocarvi grossi cassonetti colorati in base alla tipologia di rifiuto, è necessaria ed urgente per tutte le motivazioni sopra esposte.
Tutto ciò premesso, rilevato e considerato 
SI INTERROGA IL SINDACO PER SAPERE 
•    Se e quali interventi intende assumere questa Amministrazione Comunale;
•    Se si è già provveduto a fare un sopralluogo nelle aree di campagna abitate per individuare centri di raccolta, conformi alle disposizioni vigenti, accessibili a tutti; 
•    Quando prevede di compiere tali interventi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lattuca: "Disagi per la raccolta differenziata nelle zone di campagna"

AgrigentoNotizie è in caricamento