Coronavirus, Malluzzo: "Grazie a medici e paramedici impegnati in prima linea"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

E' un momento critico, buio per il nostro paese; un momento in cui lo sconforto, le paure, l’angoscia sembrano prendere il sopravvento. Mai come oggi, però, dobbiamo dimostrarci con una forte lucidità mentale, responsabili e maturi. Solo così possiamo superare questo momento.

Vedere la mia città, Palma di Montechiaro, quella dove ho le mie radici, dove sono nato, vuota, deserta mi fa stringere il cuore creando dentro di me una forte emozione. Dall’altra parte però, sono fiero ed orgoglioso della maturità e della responsabilità che tutti noi, come Palmesi, stiamo dimostrando: siamo un popolo che, quando vuole, le regole, le leggi, le sa rispettare e seriamente. 

Dobbiamo continuare così cari concittadini, non soltanto in questo frangente storico particolare, ma ogni giorno, perché solo con il rispetto delle regole possiamo crescere e cambiare come società! Vorrei ringraziare tutte le forze dell’Ordine: le Donne e gli Uomini della Polizia di Stato guidati dal Dirigente Dott. Tommaso Amato e della Stazione dei Carabinieri coordinati dal Maresciallo Gerlando Montana, così come tutte le donne e gli uomini della Protezione Civile comunale, per lo straordinario, encomiabile ed anche “eroico” lavoro che stanno svolgendo in questi momenti critici: in prima linea, a tutela di ognuno di noi cittadini, non scalfendo mai il loro senso del dovere. Un sentito grazie va fatto ai nostri medici, paramedici, infermieri che stanno mettendo in campo tutte le loro energie ed ogni sforzo per dare ogni cura e sostegno a chi è affetto dal COVID - 19 (Coronavirus) e, tra tutto il personale sanitario, ci sono anche Palmesi persino in centri ospedalieri dove la situazione è particolarmente critica. A loro dico fortemente GRAZIE e lo dico con il cuore in mano e le lacrime agli occhi! Non posso, però, che lanciare un appello: il governo nazionale munisca di tutto il materiale di prevenzione (mascherine ed altro) a chi - come le forze dell’Ordine, la protezione civile, il personale sanitario - si trova in prima linea, in trincea e sta mettendo, in queste ore, in pericolo la propria salute. Incrementi la produzione, lo faccia subito! C’è estrema necessità, non si perda altro tempo! 

Nel concludere questo mio comunicato, il mio pensiero non può che andare ai tanti Palmesi, alle tante famiglie di Palma, ai miei coetanei, agli studenti della mia comunità che, in questi momenti di particolare prova, si trovano lontani dalle proprie famiglie e da Palma. Forza Italia, Forza Sicilia, Forza Palma di Montechiaro, supereremo questo momento e lo potremo fare solo se ognuno di noi continua a rispettare le regole impartite dalle giuste autorità. Rimaniamo a casa, usciamo solo per casi di necessità, per fare la spesa o per andare in farmacia. Facciamolo per il bene di tutti, facciamolo per il domani, bellissimo, che ci attende!

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento