Nuovo corso di Forza Italia, Iacolino: "Si guardi ai giovani espressione dei territori"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"Saluto con favore il nuovo corso voluto dal presidente Berlusconi con la nomina di Mara Carfagna e Giovanni Toti a coordinatori nazionali del Partito per lo svolgimento delle attività necessarie a stabilire le nuove regole per la auspicabile stagione congressuale.

In questa nuova fase, affidata a due autorevoli esponenti di Forza Italia,il partito dovrebbe guardare ai giovani espressione dei territori che hanno consolidato nel tempo -dai consiglieri comunali a quelli regionali-il loro solido rapporto con gli elettori.

L’esperienza di Gianfranco Miccichè e la visione d’insieme di Mara Carfagna e Giovanni Toti-conclude Giorgia Iacolino-possono determinare il rilancio di Forza Italia che passa necessariamente da un maggiore coinvolgimento dei giovani eletti nei territori per saldarne il rapporto con le comunità che premiano-oggi più che mai- freschezza,iniziativa  e capacità di ascolto”

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento