rotate-mobile
Amministrative 2022

Amministrative 2022, Decio Terrana: "Udc ha composto liste di candidati di grande spessore etico e politico”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Ultimata la consegna delle liste dei candidati al Consiglio Comunale nei rispettivi uffici elettorali, in vista delle prossime amministrative in programma il 12 giugno 2022  a Palermo e Messina, il segretario regionale dell'Udc Sicilia, Decio Terrana, ha espresso soddisfazione per il lavoro svolto dagli esponenti del partito sul territorio ed ottimismo relativamente all'ormai prossima tornata elettorale.

"L'Udc giunge all'appuntamento con le elezioni amministrative in programma a Palermo e Messina il prossimo 12 giugno, ed in tutti i Comuni siciliani in cui si andrà al voto, forte della crescita esponenziale di adesioni e consensi registrata sul territorio. 

Una convinta ed entusiasta condivisione dei principi cardine promulgati dal nostro partito palesata da parte dei siciliani, figlia del profondo lavoro di tessitura ed aggregazione svolto sul territorio e dell'impegno profuso nell'intento di risolvere criticità e migliorare condizione sociale ed economica,  fruibilità dei servizi e  qualità della vita nella nostra regione. Un attivismo dedito e costante, in piena aderenza con istanze ed esigenze evidenziate quotidianamente da cittadini ed elettori. Abbiamo svolto un ruolo fattivo e dirimente nel processo di fitte consultazioni in seno all'area di centrodestra, con disponibilità al confronto ma pari fermezza e coerenza nella tutela dei nostri principi, contribuendo al raggiungimento di una sintesi virtuosa che restituisse compattezza e slancio alla coalizione. Le liste dei candidati al Consiglio comunale con il simbolo dell'Udc a Palermo e Messina, al pari di quelle degli altri comuni siciliani coinvolti nella prossima tornata elettorale, sono composte da profili di indiscusso spessore etico, professionale e politico. Il nostro partito sostiene la candidatura a sindaco di figure di assoluto rilievo sul piano istituzionale ed umano: Roberto Lagalla a Palermo e Maurizio Croce a Messina costituiscono a mio avviso profili di eccellente levatura sotto ogni punto di vista. Entrambi portano in dote esperienza, competenza ed autorevolezza, un patrimonio attitudinale idoneo a rilanciare le sorti di entrambe le città.

Voglio congratularmi - chiosa il Responsabile Nazionale Enti Locali del partito centrista - con il vice segretario regionale dell'Udc Sicilia, Elio Ficarra, instancabile, acuto e lungimirante nel setacciare e vivere quotidianamente il territorio al fine di coglierne problematiche ed impellenze, lucido e brillante nel selezionare in ogni ambito della società civile i soggetti in posseeso dei dovuti requisiti che oggi compongono la nostra lista di candidati al Consiglio comunale di Palermo 2022. Un plauso va anche al  coordinatore cittadino dell'Udc a Palermo, Andrea Aiello, preziosissimo e determinante nel promulgare i valori moderati, democratici e cristiani alla base del nostro progetto  e bravo ad individuare quei soggetti dotati di senso civico, passione politica ed amore per la città che godono di fiducia e stima incondizionata da parte dei loro concittadini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amministrative 2022, Decio Terrana: "Udc ha composto liste di candidati di grande spessore etico e politico”

AgrigentoNotizie è in caricamento