Bilanci gonfiati al Comune, Miccichè: "Verdetto prima del ballottaggio? Si svolga senza condizionamenti esterni"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Ritengo opportuno il rinvio dell’udienza per i bilanci ritenuti “gonfiati” al Comune di Porto Empedocle che vedono fra gli imputati l’attuale sindaco di Agrigento Calogero Firetto insieme ad altre sei persone. Come richiesto dall’avvocato Salvatore Pennica, difensore di due imputati, “Un verdetto prima dell’esito del ballottaggio si presterebbe a strumentalizzazioni”. Ed io con lui, e con il Gup di Agrigento Alessandra Vella ritengo che il ballottaggio fra me e Firetto in programma il 18 e il 19 ottobre prossimo debba svolgersi senza condizionamenti esterni e che la scelta degli elettori debba avvenire serenamente, com’è avvenuto nel primo turno.

I più letti
Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento