"Mi candido, anzi no": Aldo Piazza si ritira, è al fianco di Franco Micciché

La decisione di fare un passo indietro dell'ex primo cittadino viene giustificata come una "scelta di responsabilità". Scende quindi a sei il numero di candidati sindaco attualmente in lizza

Da sinistra: Franco Micciché e Aldo Piazza

Aveva rivendicato con orgoglio fino a qualche giorno fa la propria volontà di candidarsi a sindaco con l'apporto di "liberi cittadini" contro tutto e tutti. Invece alla fine Aldo Piazza ha scoperto lo "spirito di servizio" e ha deciso di fare un passo indietro per sostenere la candidatura di Franco Micciché.

Firmato il decreto regionale: ecco tutti i Comuni che andranno al voto

Galeotto, a leggere la nota ufficiale diramata dall'ufficio stampa del medico, fu un incontro che è stata occasione "per discutere dei temi ritenuti più importanti per il rilancio della città. Ci si è ritrovati sulla maggior parte degli argomenti trattati".

Aldo Piazza è certo: "Io? Sarò candidato sindaco"

Al termine di questo "con grande spirito di servizio, l’ex sindaco Aldo Piazza ha deciso di convergere sull’unica candidatura di Franco Miccichè, che verrà condivisa da tutto il gruppo di suoi sostenitori. L’unione fa certamente la forza e in questo caso si tratta di una condivisione d’intenti per fare rinascere Agrigento. Apprezzamento e gratitudine sono stati espressi da Miccichè - conclude la nota - per la scelta fatta da Aldo Piazza". In arrivo per lui un ruolo nella futura squadra amministrativa designata da Micciché?

Il punto

Scende quindi a sei il numero di candidati sindaco attualmente in lizza. In ordine alfabetico: Marcella Carlisi (Movimento 5 Stelle); Daniela Catalano (Lega, Fratelli d'Italia); Lillo Firetto (Civiche, ex Ncd, Pd);  Angela Galvano (Articolo 1, partiti di sinistra e civiche) e Franco Micciché (Civiche, Autonomisti, Vox Italia) e l'ex sindaco Marco Zambuto (Forza Italia,  Udc, Diventerà Bellissima, Patto x il Territorio).  Chi più chi meno hanno tutti avviato la propria campagna elettorale già da alcune settimane con manifesti, spot, poster e con i primi messaggi alla città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento