rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Politica

Il futuro dei Covid Hospital: Savarino propone incentivi per i medici che accettano sedi disagiate

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"Audizione in VI Commissione Salute dell’assessore regionale Giovanna Volo nel corso della quale abbiamo potuto affrontare numerose problematiche.

Sul tavolo il tema del futuro dei Covid Hospital; ho inoltre ribadito le difficoltà degli ospedali periferici a reperire medici e proposto l’istituzione di una forma di premialità per chi accetta sedi disagiate, come già avviene in altri settori, penso ad esempio ai magistrati. Ho chiesto, poi, un’attenzione al territorio e al sistema del 118. Infine, ho ricordato la necessità di tutelare la dignità di tutti i lavoratori assunti e impegnati nell’emergenza pandemica.

Non possiamo fingere che quanto accaduto in questi ultimi anni non abbia fatto emergere l’amara verità di quanto il sistema salute fosse sull’orlo dell’implosione.

Nè possiamo ignorare che fin dall’esordio della pandemia da COVID-19, prevedibilmente aggiungerei, gli operatori sanitari, socioassistenziali e amministrativi sono stati la categoria a pagare i costi più alti in termini fisici, psicologici e lavorativi.

Questi lavoratori erano e restano una risorsa che spesso è servita a colmare carenze organiche e strutturali che anni di disattenzione in sanità hanno causato.

Ho visto un Assessore competente e attenta all’ascolto, sono fiduciosa che si farà carico delle nostre sollecitazioni con senso di grande responsabilità e concretezza".

L'onorevole Giusi Savarino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il futuro dei Covid Hospital: Savarino propone incentivi per i medici che accettano sedi disagiate

AgrigentoNotizie è in caricamento