"Fase due", Iacolino: "Si preveda graduale ripresa attività ambulatoriali, chirurgiche elettive e screening"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"Quando la curva del contagio in Sicilia evidenzia un sostanziale controllo della pandemia da Coronavirus, la elaborazione della Fase 2 deve orientare il governo regionale verso la ripresa della normalità dell’assistenza sanitaria. Ripresa Attività ambulatoriali e chirurgiche da tempo programmate, riattivazione attività di screening e riapertura dei reparti assistenziali, che avevano dovuto lasciare spazio all’area Covid, rappresentano il percorso naturale del sistema sanitario regionale in linea con le attese degli utenti. Sono certa che il governo regionale, pur nella consapevolezza del rilievo dell’area riservata al covid 19 nella programmazione in corso, accompagnerà la graduale ripresa delle attività cliniche e chirurgiche di ospedali ed ambulatori-conclude Giorgia Iacolino- per garantire la tempestività e la pienezza della risposta sanitaria a livello di prevenzione e per tutte le altre patologie,oltre l’emergenza Coronavirus “.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento