menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Firetto e Platania

Firetto e Platania

Dopo il restyling, inaugurati gli impianti sportivi del Parco del Mediterraneo di Villaseta

Consegnati alla città due campi da tennis in Mantoflex, un campo polivalente in erba sintetica e un impianto per il paddle, ancora da ultimare

È stato il sindaco di Agrigento Lillo Firetto a tagliare il nastro e inaugurare l’impianto riammodernato del Parco del Mediterraneo a Villaseta.

Parte della struttura è stata data in gestione alla società sportiva Tennis Club Città Dei Templi del presidente Alessandro Platania che ha provveduto al rifacimento completo degli impianti.

Due campi da tennis in Mantoflex, un campo polivalente in erba sintetica e un impianto per il paddle, ancora da ultimare.

Completamente rifatti tutti gli spogliatoi, così come tutta l’area attorno ai campi.

Un investimento notevole ha detto il presidente Platania – ma un progetto al quale crediamo fermamente e al quale abbiamo dedicato tutte le nostre energie”.

Il sindaco di Agrigento Lillo Firetto ha invece sottolineato la bontà della scelta della sua amministrazione di cedere all’iniziativa privata parte dell’impiantistica sportiva cittadina:

Oggi ha spiegato Firetto consegniamo alla fruizione di tutti i cittadini un impianto che rischiava ormai di perdersi per sempre. Nelle prossime settimane riaprirà anche la piscina, così come tante altre strutture e ciò ci incoraggia a proseguire su questa strada che riteniamo l’unica percorribile”.

Lodi all'iniziativa anche da parte del consigliere regionale della FIT Giorgio Giordano che ha promesso di impegnarsi per far assegnare al TC Città Dei Templi e quindi all'impianto di Villaseta, qualche importante manifestazione tennistica a livello regionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento