Martedì, 18 Maggio 2021
Eventi

Presentazione delle narrazioni "La casa nel vento" di Francesca K Matina

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Sabato 26 novembre si è svolta presso l'area marina protetta dell'isola di Lampedusa la presentazione delle Narrazioni "La casa nel vento" di Francesca K. Matina. L'evento è stato organizzato dall'Università degli Studi di Palermo e dal Comune di Lampedusa e Linosa. Relatori dell'incontro sono stati il Dott. Roberto Di Peri (Ricercatore della Fondazione Thule), il Prof. Giovanni Grasso (Neurochirurgo e delegato del Rettore ai rapporti con le associazioni di ricerca medico-scientifiche ed a scopo umanitario), l'On. Dott. Vincenzo Figuccia (Deputato Segretario Assemblea Regionale Siciliana), Giusi Nicolini (Sindaco di Lampedusa e Linosa) e il Prof. Fabrizio Micari (Rettore dell'Università degli Studi di Palermo).

L'incontro è stato luogo di proposta che nasce dall'esperienza della giovane autrice, ovvero la creazione di un partenariato Università-Regione Sicilia mediante l'asuilio di un'Agenzia Regionale per la coesione, la solidarietà e lo sviluppo, progettata dall'On. Vincenzo Figuccia. "Obiettivo di tale iniziativa, afferma Figuccia - è la creazione di un primo cantiere pilota all'interno della Scuola delle Scienze Umane e del Patrimonio Culturale avente come finalità la creazione di un Think Thank utile alla raccolta di idee e proposte avanzate da giovani studenti ed utili allo sviluppo e all'inovazione".

La proposta ha riscontrato un esito positivo da parte del Rettore dell'Università degli Studi di Palermo Prof. Fabrizio Micari, che ha sottolineato durante l'incontro la volontà di: "far emergere la grinta di ogni giovane siciliano, valorizzando e incentivando efficacemente il ruolo dell'Ateneo palermitano", e del Prof. Giovanni Grasso che ha affermato: "l'iniziativa viene accolta con favore suggerendo, sin dall'inizio, un diretto coinvolgimento degli studenti appartenenti alle diverse scuole dell'Ateneo palermitano, come protagonisti e diretti fruitori di questo accordo. L'iniziativa - aggiunge Grasso - così strutturata è in piena sintonia con la governance d'Ateneo poiché tende a ristabilire la piena centralità dello studente in seno all'Università.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentazione delle narrazioni "La casa nel vento" di Francesca K Matina

AgrigentoNotizie è in caricamento