Covid e giorni "rossi", a Porto Empedocle si recupera il mercato settimanale

La decisione del sindaco per "attutire i danni derivanti dai mancati introiti dovuti dalla sospensione della fiera e per l’esigenza della popolazione di potersi approvvigionare a prezzi contenuti"

L’obiettivo è uno soltanto: favorire, in questo difficile periodo economico e sociale, gli acquisti delle famiglie a prezzi contenuti e allo stesso tempo permettere l’incremento delle attività delle piccole aziende commerciali e i relativi introiti. Il sindaco di Porto Empedocle, Ida Carmina, ha dunque stabilito che lunedì 4 si terrà il mercato settimanale. Il 24 e il 31 dicembre – giornate “rosse” e di lockdown – il mercato settimanale del giovedì è saltato.

“Viste le reiterate richieste, da parte delle maggiori organizzazioni datoriali in rappresentanza degli operatori mercatisti, per poter effettuare il mercato fieristico – scrive il sindaco - al fine di attutire i danni derivanti dai mancati introiti scaturenti dalla sospensione per alcune categorie merceologiche del mercato, nonché l’esigenza della popolazione di potersi approvvigionare a prezzi più contenuti di tipologie merceologiche” si è arrivati alla scelta – con carattere straordinario – di far effettuare il tradizionale mercato del giovedì nella giornata di lunedì 4 gennaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Rimorchio si sgancia da tir e travolge auto: due feriti, uno in gravi condizioni

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento