Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Economia

Confindustria, La Rocca nuovo presidente del Comitato Interregionale Mezzogiorno

L'agrigentino, 39enne, fondatore di Ecoface, succede a Gabriele Menotti Lippolis: "Obiettivo è il rilancio del Sud"

Gero La Rocca, leader dei Giovani imprenditori siciliani di Confindustria, è il nuovo presidente del Comitato Interregionale Mezzogiorno che raggruppa le rappresentanze regionali dei Giovani Imprenditori di Confindustria del Sud.

Classe 1982, agrigentino, laureato in Lettere e Filosofia, due master in Comunicazione e un percorso formativo  nell’Altascuola per i giovani imprenditori di Confindustria, La Rocca ha fondato insieme al fratello Valerio, Ecoface, azienda che si occupa di valorizzazione dei materiali provenienti dalla raccolta differenziata e che sviluppa piani di marketing e comunicazione nell’ambito del settore della differenziata.

“L’idea che la ricostruzione economica e sociale post-pandemica del Paese debba avere come priorità la coesione e il rilancio del Mezzogiorno – afferma La Rocca – sembra oggi condivisa dalle varie forze politiche. Dalle parole, però, occorre passare velocemente ai fatti. Se la tragica esperienza del Covid ha investito tutti, senza interventi adeguati i numeri ci prospettano strascichi sul medio e lungo termine più devastanti per il Sud". 

La Rocca succede al pugliese Gabriele Menotti Lippolis. “Lascio - commenta - un gruppo unito e motivato. Passo volentieri il testimone al presidente Gero La Rocca, in un momento delicato per la pandemia in atto, con la certezza che saprà portare avanti i temi, a noi particolarmente cari, che già nelle prime dichiarazioni ha opportunamente evidenziato e che richiedono determinazione, costanza e coraggio".

Nominato anche il nuovo tesoriere del comitato: si tratta di Umberto Barreca, presidente Giovani industriali Calabria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confindustria, La Rocca nuovo presidente del Comitato Interregionale Mezzogiorno

AgrigentoNotizie è in caricamento