Domenica, 20 Giugno 2021
Economia Villaseta

Agrigento, centro commerciale "Città dei Templi": il business plan

L'opera, realizzata con un investimento di circa 45milioni di euro, è stata finanziata dalla banca "Unicredit" e la "Centrobanca" (gruppo Ubi). Utilizzate ditte e manodopera locale

C'è voluto un investimento di circa 45milioni di euro per la realizzazione del nuovo centro commerciale "Città dei Templi" nel quartiere di Villaseta, ad Agrigento. Dal "Gruppo Finim SpA" di Milano – realizzatore del centro - viene definita l'opera più importante realizzata nella provincia di Agrigento negli ultimi anni. A finanziare il centro è stata la banca "Unicredit" e la "Centrobanca" (gruppo Ubi).

Per realizzarla sono state coinvolte anche ditte siciliane, è stata utilizzata la manodopera locale e adesso il centro darà impiego a circa 400 persone. 
 
Finim è una holding di partecipazioni, di cui fa parte la "Villaseta srl" che ha un capitale sociale di 10milioni e 500mila euro. Ne fanno parte la Cst srl, che ha curato lo sviluppo, la progettazione, la realizzazione e la commercializzazione del centro commerciale; e la Uno G. srl, che ha seguito l'inaugurazione e la Carlo Vallardi, l'ad del "Gruppo Finim"campagna lancio. Alla costruzione dell'opera hanno partecipato oltre cinquanta ditte, tra cui molte locali, come la "Beton calcestruzzi srl", la "Geo Fabaria Sas" e la "Scirè Scarpuzzo Giuseppe"
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agrigento, centro commerciale "Città dei Templi": il business plan

AgrigentoNotizie è in caricamento