"Si fece praticare sesso orale in una villetta comunale", 83enne a processo

L'uomo è accusato di atti osceni in luogo pubblico, venne ripreso da un video in atteggiamenti inequivocabili

Un'immagine del video che circolò sul fatto

Era diventato suo malgrado "famoso" perché era finito in un video girato da un giovanissimo mentre una donna gli praticava sesso orale in una villetta comunale a Porta di Ponte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Adesso G.N., 83 anni, è imputato di atti osceni in luogo pubblico. La notizia è riportata dal quotidiano La Sicilia. Il processo continuerà a fine novembre con la testimonianza dei poliziotti che curarono l'indagine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • "Calci, pugni e coltellate a due immigrati": uno ridotto in fin di vita, arrestati 4 ragazzini

  • S'è aperto il "fronte" tunisino: aumentano gli sbarchi e ci sono tanti "indesiderati"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento