menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si aggira con fare sospetto, 44enne trovata in possesso di un coltello

Alla vista degli agenti che le si erano avvicinati per identificarla, sarebbe andata in escandescenze e avrebbe iniziato ad inveire contro i poliziotti, rifiutandosi categoricamente di declinare le generalità

L’aveva vista aggirarsi più volte, in zona, con delle valige in mano. Ha temuto che potesse trattarsi di una ladra e, nel dubbio, ha chiamato il 113 segnalando quella presenza sospetta. I poliziotti della sezione “Volanti” della Questura di Agrigento hanno immediatamente rintracciato, in via Francesco Crispi, la donna segnalata. Una quarantaquattrenne che, alla vista degli agenti che le si erano avvicinati per identificarla, sarebbe andata in escandescenze e avrebbe iniziato ad inveire contro gli agenti, rifiutandosi categoricamente di farsi identificare.

I poliziotti, coordinati dal vice questore Cesare Castelli, a questo punto l’hanno portata alla vicinissima caserma “Anghelone” dove la quarantaquattrenne avrebbe iniziato a minacciare - una vera e propria aggressione verbale, secondo l’accusa, - i poliziotti, continuando a non farsi identificare. E’ scattata, inevitabilmente, la perquisizione e addosso alla donna gli agenti hanno trovato un coltello di genere vietato. Coltello di circa sette centimetri che è stato, naturalmente, subito sequestrato.

La donna – residente ad Agrigento – è stata, a questo punto, denunciata, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica. Dovrà rispondere delle ipotesi di reato di resistenza, violenza, minacce a pubblico ufficiale, rifiuto di declinare le proprie generalità e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Sembra scontato che, laddove possibile, la donna continuerà ad essere – durante i pattugliamenti e i controlli del territorio - attenzionata dai poliziotti. Non è stato possibile chiarire cosa ci facesse in via Crispi con delle valigie in mano, ma certamente è stata importante la segnalazione dell’anziana cittadina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento