rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca Centro città / Via Cicerone

"Aggredì giovane commerciante", 25enne identificato e denunciato

Il nigeriano dovrà rispondere, adesso, delle ipotesi di reato di tentata rapina, lesioni personali e danneggiamento

Tentata rapina, lesioni personali e danneggiamento. E' per queste ipotesi di reato che un nigeriano di 25 anni è stato denunciato, dai carabinieri, alla Procura della Repubblica di Agrigento. Si tratta dell'immigrato che, la scorsa settimana, ha selvaggiamente picchiato, in via Cicerone, un commerciante trentacinquenne. Il giovane è finito al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" dove i medici gli hanno diagnosticato un trauma cranico.

Sul posto, quel tardo pomeriggio, giunsero i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile che, nel giro di pochissimi giorni, riuscirono ad identificare l'energumeno che avrebbe picchiato l'agrigentino. E una volta identificato, appunto, è stata formalizzata la denuncia, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica. Non è chiaro cosa effettivamente sia accaduto nella sala scommesse di via Cicerone, dove il giovane agrigentino lavorava. Di fatto, sembra essere certo che è stata messa a segno un'autentica aggressione, a scopo di rapina, in danno del commerciante. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Aggredì giovane commerciante", 25enne identificato e denunciato

AgrigentoNotizie è in caricamento