rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Acqua, interrotta l’erogazione del “Favara di Burgio”: disagi per 9 comuni della provincia

L’Aica comunica che le turnazioni subiranno limitazioni e slittamenti per 2 giorni: "Siamo rammaricati, ma si tratta di problematiche a noi non imputabili"

L’Azienda idrica comuni agrigentini ha comunicato che oggi e domani, 28 e 29 ottobre, Siciliacque ha interrotto l’esercizio dell’acquedotto “Favara di Burgio”.

Un intervento che provocherà limitazioni o slittamenti nelle turnazioni idriche di 9 comuni. 

In particolare ad Agrigento, Cattolica Eraclea, Licata (serbatoi Sant’Angelo ad eccezione delle utenze sensibili dell’ospedale e fontanelle pubbliche in via Palma), Montallegro, Realmonte, Siculiana, Ribera, Calamonaci e Porto Empedocle.

“Ci rammarichiamo per il disagio subito dagli utenti - si legge in una nota dell’Aica - per problematiche che non sono a noi imputabili.

La distribuzione tornerà regolare appena Siciliacque avrà ripristinato l’ordinaria fornitura idrica ai comuni interessati ma, per normalizzarsi, bisognerà attendere i tempi tecnici”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acqua, interrotta l’erogazione del “Favara di Burgio”: disagi per 9 comuni della provincia

AgrigentoNotizie è in caricamento