In 14 sbarcano a Lampedusa, rintracciati a terra: tra di loro anche una donna

Le persone sono state portate al molo Favarolo per i primi controlli sanitari, verranno poi trasferiti all'hotspot che era stato sgomberato stamattina:

Foto di un precedente sbarco

Quattordici tunisini, appena sbarcati, sono stati rintracciati sulla terraferma, nei pressi dell'isola dei Conigli, a Lampedusa. 

Tra di loro anche una donna. Le persone sono state portate al molo Favarolo per i primi controlli sanitari, verranno poi trasferiti all'hotspot che era stato sgomberato stamattina: i 79 tunisini presenti, infatti, sono stati imbarcati sul traghetto di linea con destinazione Porto Empedocle. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento