Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Favara

"Mettono in vendita online pezzi e mezzi agricoli e incassano 10 mila euro", denunciati 3 truffatori

Quanto concordato durante la compravendita non è mai giunto, nonostante il pagamento effettuato, a destinazione

Mettono in vendita, su un portale autorizzato, ma utilizzando un marchio fittizio, dei mezzi agricoli e dei pezzi meccanici. Più persone, verosimilmente attratte dai prezzi concorrenziali, cadono nella rete tessuta ad arte dai tre presunti truffatori. E in un caso, una vittima ha perfino sborsato la somma di 10 mila euro. Peccato però che - trattandosi appunto di una truffa online - quanto concordato durante la compravendita non è mai giunto, nonostante il pagamento effettuato, a destinazione. Come da "copione", inoltre, ogni tentativo di contatto e di ricerca dei venditori, per la vittima del raggiro, sono stati vani. Motivo per il quale, il truffato, ad un certo punto, ha deciso di chiedere aiuto ai carabinieri.  

Tre uomini, tutti di Favara, di 49, 52 e 42 anni sono stati denunciati, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. Ad identificarli e a ritenerli autori di quella che è stata una truffa online sono stati i carabinieri della tenenza di Favara, che sono coordinati dal comando compagnia di Agrigento.

Non è finita. L'attività investigativa dei militari dell'Arma prosegue perché c'è - laddove possibile - da ricostruire, e accertare, altre ipotetiche compravendite che non sono andate a buon fine.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mettono in vendita online pezzi e mezzi agricoli e incassano 10 mila euro", denunciati 3 truffatori

AgrigentoNotizie è in caricamento