Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Treni storici, inaugurata la stazione di Porto Empedocle Succursale

Sono previste corse nel fine settimana. In particolare, oggi sarà possibile effettuare escursioni guidate tra il parco ferroviario di Porto Empedocle Centrale ed il Giardino della Kolymbetra riservate a scuole e gruppi organizzati

Contestualmente alla "Sagra del Mandorlo in fiore", ad Agrigento, torna uno degli appuntamenti che caratterizzano, ormai da anni, questa festa: le corse in littorina storica sulla Ferrovia dei templi che quest'anno è stata prolungata ulteriormente, e adesso il nuovo capolinea è rappresentato dalla Stazione di Porto Empedocle Succursale, ubicata in pieno centro urbano. Dopo 38 anni di dismissione, torna ad espletare servizio passeggeri.

Gli empedoclini, dunque, potranno salire a bordo delle littorine da due scali cittadini: la stazione di Porto Empedocle Succursale, in via Platone, e la storica stazione di Porto Empedocle Centrale di via Lincoln, ove continueranno a fermare tutti i treni, e ai passeggeri sarà offerta la possibilità di visitare l'area museale.

Sono previste corse nel fine settimana. In particolare, oggi sarà possibile effettuare escursioni guidate tra il parco ferroviario di Porto Empedocle Centrale ed il Giardino della Kolymbetra riservate a scuole e gruppi organizzati. Per le visite guidate sarà necessario prenotare al numero 347 1024853 o mandare una mail all'indirizzo info@ferroviekaos.it.

I biglietti possono essere acquistati su tutti i canali Trenitalia, oppure nei punti vendita ubicati presso la Stazione di Agrigento Centrale (Bar stazione), la stazione di Agrigento Bassa (bar Zambuto service), la stazione di Porto Empedocle Succursale (Bar Cotti al forno). Il costo del biglietto è di 6 euro per andata e ritorno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni storici, inaugurata la stazione di Porto Empedocle Succursale

AgrigentoNotizie è in caricamento