menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Canicattì, "Tre sorgenti": Moscato lascia la presidenza per protesta

Ha lasciato il suo incarico a causa della "mancata revoca della delibera assembleare del 17 dicembre scorso con cui i sindaci avevano deciso a maggioranza di consegnare gli impianti all'Ato idrico"

Gaetano Moscato, il 58 enne licatese presidente del Consorzio acquedottistico "Tre Sorgenti" di Canicattì,  ha lasciato il suo incarico a causa della "mancata revoca della delibera assembleare del 17 dicembre scorso con cui i sindaci avevano deciso a maggioranza di consegnare gli impianti all'Ato idrico".

Nei giorni scorsi i sindaci avevano sospeso l'esecutività della delibera senza revocarla. Da qui la decisione di Moscato di lasciare definitivamente l'incarico per "coerenza intellettuale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento