menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porto Empedocle, tentativo di "sciacallaggio" su un barcone sequestrato

I Carabinieri hanno fermato un 42enne e un 27enne. I due hanno provato ad appropriarsi del materiale sequestrato precedentemente dalla magistratura

I Carabinieri  della stazione di Porto Empedocle coadiuvati  dalla stazionedei  Carabinieri di Siculiana e dalla motovedetta dell’Arma, durante un servizio di controllo del territorio all’interno dell’area portuale, hanno tratto in arresto S. e P. S. di 42 e 27 anni per tentato furto in concorso su attrezzi e materiale da imbarcazione sottoposte a sequestro.

I due, sulla banchina di attracco, sono stati sorpresi a bordo di una imbarcazione, sottoposta a sequestro dalla Guardia di Finanza, intenti ad asportare materiale di bordo.

Gli arrestati dopo le formalità di rito sono stati accompagnati presso le proprie abitazioni dove dovranno permanere in regime di arresti domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento