menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il dirigente del Commissariato, Cesare Castelli

Il dirigente del Commissariato, Cesare Castelli

Porto Empedocle, tentano furto di energia: denunciati due ristoratori

Gli agenti, insieme ai tecnici dell'Enel, hanno scoperto il tentativo di manomissione dei due empedoclini, denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica di Agrigento per tentato furto aggravato

Il loro obiettivo era quello di rallentare il conteggio di emissione di energia elettrica, utilizzando un marchingegno composto da alcune calamite. Non sapendo, però, che con i nuovi contatori è impossibile una simile manomissione. I poliziotti del Commissariato di Porto Empedocle, diretti dal vicequestore aggiunto Cesare Castelli, li hanno denunciati a piede libero per tentato furto aggravato.

Protagonisti della vicenda sono due empedoclini, titolari di un noto ristorante della città. Gli agenti, insieme ai tecnici dell'Enel, hanno scoperto il tentativo di manomissione dei due empedoclini, denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica di Agrigento per tentato furto aggravato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento