rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Danneggiamenti

Svuotano estintore nel fabbricato a servizio dell'elisuperficie dell'ospedale: avviate indagini

Sarebbero stati visti allontanarsi dalla struttura due uomini, vestiti con abiti scuri, di media statura

Si sono introdotti nel fabbricato, attiguo all’elisuperficie del 118 dell’ospedale “San Giovanni di Dio”, hanno mandato tutte le carte per aria e hanno svuotato un estintore su tutti gli interni. A ritrovare tutto coperto da polvere bianca, dopo aver visto allontanarsi due uomini vestiti con abiti scuri, è stato il responsabile della ditta che si occupa dell’appalto del servizio antincendi per l’elisuperficie. E’ stato lanciato l’Sos, al numero unico d’emergenza: il 112, e in contrada Consolida, in una manciata di minuti, si sono precipitate tutte le pattuglie della sezione Volanti della Questura.

Agenti che si sono immediatamente occupati del sopralluogo e della ricerca dei due possibili sospetti: due uomini di media statura, vestiti appunto con abiti di colore scuro. La ricerca ha dato però esito negativo e dunque, dopo aver raccolto la denuncia – a carico di ignoti – per danneggiamento, sono state avviate le indagini. Non sarà semplice però riuscire ad identificare i due che hanno messo a segno l’opera di devastazione all’interno del fabbricato. Fitto, anzi categorico, è il riserbo degli investigatori che non hanno lasciato trapelare alcuna indiscrezione.

Appare però scontato che, per intanto, la polizia di Stato stia cercando di comprendere chi possa aver avuto interesse, e perché, a mettere a segno un raid simile. Un danneggiamento che non risulterebbe mai aver avuto alcun precedente nella storia dell’elipista dell’ospedale “San Giovanni di Dio”. Non è escluso – ma non ci sono certezze al riguardo – che possa tornare ad essere ascoltato il responsabile dell’impresa che si occupa del servizio antincendio, così come anche eventuali lavoratori. Questo, naturalmente, con un unico e solo obiettivo: accelerare l’attività investigativa, provando a fare chiarezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svuotano estintore nel fabbricato a servizio dell'elisuperficie dell'ospedale: avviate indagini

AgrigentoNotizie è in caricamento