menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una delle piazzole della 640

Una delle piazzole della 640

Strade invase dai rifiuti, chiesti nuclei interforze per i controlli

Ieri riunione dei sindaci alla Srr per fare un primo punto sulle operazioni di bonifica

Strade provinciali e statali invase da ogni tipo di rifiuti, aree di sosta trasformati in vere e proprie discariche, si cerca di correre ai ripari.

Nella mattinata di ieri alla Srr si è tenuta una riunione con i sindaci dell'ambito, il Libero consorzio, la polizia provinciale e l'Anas per discutere di quella che è ormai innegabilmente un'emergenza.

Statale 640 ridotta ad un immondezzaio, la "Strada degli scrittori" chiede provvedimenti

Un problema che però  Comuni non sono in grado di affrontare sia per mancanza di risorse economiche che umane ma, a  volte, anche per semplice assenza di una competenza specifica, in caso appunto di strade Statali o dell'ex Provincia.

Così, se da un lato Anas si è manifestata disponibile a garantire i mezzi necessari alle bonifiche, chiedendo però ai Municipi di fornire gli strumenti necessari al conferimento in discarica, al momento privo di risposte immediato è il controllo del territorio, dato che la superficie da sorvegliare è troppo vasta per i corpi di polizia locale.

Statale 115 sporca, intervengono i volontari insieme ad Anas

Per questo nei prossimi giorni verrà chiesto un incontro in Prefettura per concordare una serie di controlli interforze che dovrebbero pattugliare il territorio a "caccia" di chi abbandona rifiuti urbani e industriali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento