Stabilizzazione precari, dopo l'assemblea resta lo stato di agitazione

L'incontro era stato convocato da Cgil Fp, Uil Fpl e Silpol, l'amministrazione ha rimandato tutto all'approvazione dei bilanci 2017/2018/2019. Critici i sindacati

Si è conclusa con un "nulla di fatto" l'assemblea dei lavoratori proclamata ieri dai sindacati Cgil Fp, Uil Fpl e Silpol al Comune di Agrigento per discutere della mancata stabilizzazione del personale precario. Le procedure, infatti, sono sostanzialmente bloccate da alcuni anni e le sigle fanno oggi "pressing" sul Municipio perché quel cammino, avviato negli anni dell'amministrazione Zambuto possa riprendere.

Stabilizzazione dei precari, ecco tutti i passi che il Comune dovrà muovere 

Il sindaco Lillo Firetto, presente all'incontro, ha ribadito che il Comune sta facendo la sua parte, approvando, ad esempio, il regolamento delle stabilizzazioni, ma è ad oggi bloccato dal ritardo nell'approvazione degli strumenti finanziari. All'appello mancano infatti ad oggi i bilanci consuntivi 2017 e 2018, i relativi bilanci "consolidati" e anche il previsionale 2019. 

La Giunta approva il regolamento per le assunzioni 

I sindacati, nel ribadire del permanere dello stato di agitazione hanno comunque sollecitato l'Amministrazione a fare la propria parte per una celere soluzione della vicenda, dando finalmente serenità a circa 180 lavoratori che attendono ormai da anni un posto a tempo indeterminato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stabilizzazione dei precari a rischio, i sindacati convocano un'assemblea

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • "Minacce di morte e calci nella pancia alla fidanzata incinta", la donna lo perdona e ritira la querela

  • Gruppetto di tunisini sbarca a San Leone: i migranti scappano a gambe levate

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento