rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca Villaggio Mosè

Rissa davanti alla concessionaria di auto, parte un colpo di pistola: morto 38enne

La vittima è Roberto Di Falco: ancora da mettere a fuoco la dinamica della sparatoria che sarebbe successiva a una colluttazione

Sparatoria al Villaggio Mosè: una persona, colpita da almeno un colpo di pistola all'addome, è morta dopo essere stata soccorsa da un'ambulanza. La vittima si chiamava Roberto Di Falco e aveva 38 anni.

E' avvenuto nel piazzale di una concessionaria di auto, a pochi metri dalla chiesa di Santa Rosa. La vittima sarebbe stata ferita dopo una lite e una colluttazione.

VIDEO. Sparatoria al Villaggio Mosè, le immagini

Le circostanze non sono affatto chiare. Non c'è stata, comunque, nessuna spedizione punitiva, come ipotizzato in un primo momento, ma una rissa per questioni legate alla compravendita di auto nel piazzale della concessionaria.

Lo hanno ricostruito i poliziotti della squadra mobile e della sezione volanti della questura, che sono intervenuti sul posto. Ed è durante la rissa che all'improvviso è stata tirata fuori una pistola ed è partito il colpo che ha raggiunto all'addome Di Falco, 38 anni, di Palma di Montechiaro, che è morto poco dopo essere giunto al pronto soccorso

sparatoria villaggio mosè 2

Sul posto sono intervenuti i poliziotti di squadra mobile, scientifica e Volanti. Pare che la lite sia stata provocata da divergenze legate all'acquisto di autovetture. La squadra mobile sta interrogando diverse persone per provare a fare piena luce sull'episodio.

Gli agenti stanno acquisendo le immagini dei sistemi di videosorveglianza dell'attività. L'indagine è coordinata dal procuratore Giovanni Di Leo.

Omicidio Di Falco al Villaggio Mosè

(Aggiornato alle 20.10)

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Clicca qui per seguire anche il nostro canale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa davanti alla concessionaria di auto, parte un colpo di pistola: morto 38enne

AgrigentoNotizie è in caricamento