rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Tribunale

Processo bis sul "sistema Montante", l'Irsap chiede di essere parte civile

L'istituto regionale per lo sviluppo delle attività produttive intende "far valere le ragioni a carico, fra gli altri, degli imputati Antonello Montante, Maria Grazia Brandara (attuale sindaco di Naro ed ex commissario dell'Irsap ndr) e Mariella Lo Bello (agrigentina, ex assessore regionale ndr.)" 

L'Irsap chiederà di costituirsi parte civile nel processo bis sul "sistema Montante" che riprende questa mattina, a carico di 13 imputati, all'aula bunker del carcere di Caltanissetta. L'Irsap, come parte civile, intende "far valere le ragioni a carico degli imputati Antonello Montante, Maria Grazia Brandara (attuale sindaco di Naro ed ex commissario dell'Irsap ndr) e Mariella Lo Bello (agrigentina, ex assessore regionale ndr.) e degli altri imputati ai quali viene contestato il reato di associazione per delinquere". Lo riporta oggi il quotidiano La Sicilia. Nell'udienza di oggi sono previsti gli interventi dei difensori degli imputati su altre richieste di parte civile. 

A decidere la costituzione in giudizio dell'Irsap è stato il commissario ad acta Giovanni Perino. L'incarico è stato affidato all'avvocato Pierluigi Zoda, presidente dell'ordine degli avvocati, del foro di Caltanissetta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processo bis sul "sistema Montante", l'Irsap chiede di essere parte civile

AgrigentoNotizie è in caricamento